Questa è una delle tecniche più  potente che sono venuto a conoscere qualche anno fà. Partiamo da una storia molto interessante. 

Freud dopo diverse sedute con i suoi pazienti iniziava a notare che quando si trattata di donne e sopratutto ragazze , quest'ultime dopo un pò iniziavano ad innamorarsi di lui. 

Inizialmente non riusciva a capire per quale motivo ; ma dopo tot sedute questo fenomeno capitava in modo preciso e ricorrente. Iniziò ad analizzare la questione e notò con un certo stupore che la seduzione funzionava sopratutto sui pazienti che raccontavano della propria infanzia.  Tutti abbiamo un gran desiderio nel profondo di tornare ad essere bambini...i genitori si facevano carico delle nostre preoccupazioni e noi pensavano solo a divertirci con piccole cose. Questo legame genitori-figli, ha un sottotono di impulsi sessuali. Date ad una persona le stesse sicurezze che ci davano i nostri genitori nell'infanzia e tale persona proietterà su di noi un legame d'amore e anche di tipo sessuale. 

Freud in un modo o in un altro parlava con le pazienti delle tenerezze che avevano con i primi fidanzati;anche di trascuratezza e di abbandono. Il processo sollecitava varie emozioni conservate tra le mura dell'infanzia...emozioni potenti da trasportare la donna nel suo passato. Ovviamente la stessa cosa capita anche reciprocamente...una donna psicologa e un uomo ( ragazzo) che inizia a parlare della sua infanzia e delle sue prime esperienze di sofferenza o piacere.  A fortificare questo tipo di potente seduzione c'era anche il fatto che Freud parlava poco, era freddo e distaccato ma nello stesso momento stava molto attento....e se non si fosse capito , aveva il tipico atteggiamento che utilizzavano i nostri genitori quando eravamo piccoli.

Freud definì questo fenomeno << transfert>> , inducendo i pazienti a traferire alcun dei sentimenti repressi sul terapeuta, ne faceva così affiorare i problemi, perché potesse così affrontarli su un piano di consapevolezza.


Per utilizzare nella vita reale questa tecnica, dovi saper interpretare il ruolo del terapeuta, incoraggiando la persona da sedurre a parlare dell'infanzia. Siamo quasi tutti felici di farlo; i nostri ricordi sono così vividi che una parte di noi regredisce mentre li rivive. Inoltre parlandone emergono piccoli segreti e rivelazioni che per un seduttore saranno molto utili. 

Fate attenzioni a temi racconti ricorrenti...cercate di capire che emozioni gli hanno fatto mancare e che tessere un genitore o il primo amore non gli ha dato. Queste tessere saranno quelle che dovrai inserire tu , per dare un amore completo a questa persona . In caso c'è stato un padre che trascurava ed era freddo e disattento , fai in modo di dare molte attenzioni.Tutti abbiamo questioni irrisolte che ci portiamo dietro dall'infanzia, se te trovi le tessere mancanti sedurrai sicuramente la persona che hai di fronte.



Regressione infantile : 


Beh , qui andiamo a qualcosa di ancora più profondo. La regressione infantile è quel tipo di legame che si instaura tra madre e figlio/figlia ....in cui la madre da tutto l'amore incondizionato al proprio figlio senza mai criticarlo ne giudicarlo , gli fa fare tutto ciò che vorrebbe fare anche i comportamenti negativi. Si tratta di una fase che tutti abbiamo avuto poco dopo la nostra nascita.Comportarci come una "madre" allo stesso modo e inondando la persona anche di rassicurazioni, una parte della persona che amiamo regredirà fino all'infanzia;questo porta una persona a diventare molto vulnerabile in campo sentimentale . E' una tecnica che funziona con tutti perché l'amore incondizionato è quello  più raro e più ambito.


Staff Seduzione Totale 

Siamo anche su Facebook , Segui Seduzione Totale , tutte le News :



 

Crea un sito Web gratuito con Yola